Vetro

Caratteristiche

Il vetro è un materiale costituito da silice (sabbia di cava), a cui vengono aggiunti elementi stabilizzanti (carbonato di calcio) e fondenti (carbonato di sodio, dolomite e scorie d'alto forno) e una percentuale variabile di vetro recuperato (rottame vitreo) e additivi chimici, secondo le caratteristiche richieste per il prodotto finale.
Caratteristiche di questo materiale sono: la trasparenza, la compattezza, l'omogeneità, l'impermeabilità a liquidi e gas, la resistenza ai microrganismi e l'inalterabilità nel tempo, la resistenza a quasi tutti gli tutti gli agenti chimici e la scarsa conducibilità termica ed elettrica. è un materiale malleabile e adatto a svariati metodi di lavorazione (soffiaggio, stampaggio, colata e laminazione).


La materia prima seconda (MPS)

I rifiuti di vetro, costituiti da imballaggi, vetro di scarto, frammenti e rottami di vetro, possono essere recuperati direttamente dall'industria vetraria o essere sottoposti a processi atti a "rigenerare" la materia prima originaria per renderla disponibile a un nuovo ciclo di vita. Il vetro riciclato mantiene sostanzialmente le stesse caratteristiche della materia prima da cui deriva e può essere perciò impiegato per le stesse applicazioni, attraverso i medesimi processi di lavorazione.
sarebbe utile per ottimizzare il processo di riciclo che la raccolta differenziata venisse organizzata dividendo i veri materiali vetrosi secondo il colore. Una volta depurato, il rottame di vetro viene normalmente reintrodotto nel ciclo di produzione, con una percentuale che va da 10% del peso a quasi la totale sostituzione delle componenti primarie. Attualmente in Italia un contenitore su due viene fabbricato a partire da rottame di vetro proveniente dalla raccolta differenziata nazionale.


Prodotti del Riciclo

I rifiuti vetrosi recuperati sono riutilizzati per realizzare nuovi contenitori di vetro per bevande, farmaci e cosmetici oppure nel settore dell'edilizia, dove sono impiegati soprattutto come costituenti di materiali compositi (complementi d'arredo, rivestimenti e pavimentazioni, isolanti per l'edilizia).


Vantaggi e valorizzazione

Il recupero e riciclo del vetro riduce il consumo delle materie prime, con risparmio di risorse naturali e ambientali. L'inserimento dei cocci di vetro nella miscela vetrificabile, riduce le emissioni in atmosfera connesse all'attività produttiva. Le minori temperature di fusione del rottame vitreo implicano la riduzione del volume dei fumi di combustione, le emissioni di ossidi di azoto, polveri e anidride carbonica.

Vuoi aderire?

Inserisci qui i tuoi dati e sarai ricontattato al pi¨ presto.

privacy